www.ginolisa.it/forum

il forum sull'Aeroporto di Foggia

Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Discussioni sull'aeroporto Gino Lisa della città di Foggia

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda Volopocomavolo » 15/05/2010, 20:41

Si rifaranno al 99% al "nostro" progetto, ossia quello del mitico BLUEANGEL...almeno è quanto si intuisce dalle parole di Mongelli.

" RODI PRIMA RIUNIONE DI GARGANO LIBERO, ASSOCIAZIONE TRASVERSALE ALLA POLITICA
«Il turismo non crescerà mai senza un adeguato aeroporto»

"Gargano libero" parte dal problema aeroporto per avviare il suo percorso di valorizzazione del territorio.La sintesi dell'incontro svoltosi nella sala consiliare di Rodi Garganico che ha visto la partecipazione di esponenti di "peso" del mondo politico di Capitanata, a partire dal sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ai consiglieri regionali, Giovanni De Leonardis e Dino Marino, insieme a numerosi sindaci del Gargano, e non solo, infatti, c'era anche il primo cittadino di San Severo, Gianfranco S av i n o.
Politici e tecnici per fare il punto sullo stato dell'aeroporto "Gino Lisa" (ne riferiamo in dettaglio a pagina VIII), l'aereovia che dovrebbe diventare il punto di riferimento per far crescere il turismo in Capitanata che ha la sua punta di eccellenza nel Gargano. Rassicurante la disponibilità del sindaco del capoluogo per il quale non ci saranno ostacoli di nessuna natura per l'allungamento della pista, lavori indispensabili per consentire atterraggio e decollo di aeromobili in grado di trasportare un numero significativo di passeggeri. Poco più di quattrocento metri, un'inezia che, però, fino ad oggi, ha le stesse dimensioni di una montagna alpina.
"Gargano libero", un'idea di Nicola Vascello, commissario dell'azienda per il turismo, e Raf giunta della Provincia riguardante la "necessità di un ampliamento delle infrastrutture aeroportuali del “Gino Lisa” per accogliere gli aeromobili più frequentemente utilizzati dalle compagnie aeree low cost a causa, innanzitutto, dell’insuf ficiente lunghezza della pista.
Numeri pesanti riferiti ai flussi turistici che vedono la Puglia al terzo posto nella graduatoria tra le regioni meridionali; molto sostenuta la domanda di trasporto aereo. Trend positivo consolidato in Capitanata, rispetto alle altre Province pugliesi, grazie allo sviluppo crescente del territorio garganico. Dati sui quali non bisogna adagiarsi perchè - ha ricordato Vascello - si avvertono alcuni "scricchiolii", segnali che suonano come campanello d'allarme e, per questo, tutt'altro da sottovalutare. E perchè nessuno abbia dubbi sulla determinazione da parte di "Gargano libero", concretizzati i primi passi: nascita del comitato e sottoscrizione dell'atto di costituzione il 27 maggio, sulla pista del Gino Lisa.
Nello stesso tempo il comitato si farà carico di aprire un primo confronto con la Regione impegnando il presidente Vendola a tenere fede - come ha ricordato il consigliere regionale, Dino Marino - all'impegno di essere l"assessore della Capitanata".Riunione di "Gargano libero", sempre a Rodi Garganico, la prossima settimana."

Fonte: GdM autore: Franco Mastropaolo

Questi 400 m sono proprio quelli indicati come "necessari e minimi" dal progetto di Blue....quindi allo stato attuale delle cosei tecnici gli stanno dando ragione.

P.S: c'è qualcuno che riesce ad essere all'aeroporto il 27 maggio?
Volopocomavolo
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 10/01/2009, 1:09

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda BlueAngel69 » 18/05/2010, 13:10

Ri-posto qui il mio commento all'articolo principale in apertura di Endriuu:

“…l’implementazione della pista dovrebbe essere realizzata in due fasi: la prima sul fronte di via Gioberti, la seconda su quello della tangenziale. A motivare questa partizione “la necessità di evitare disagi eccessivi alla cittadinanza foggiana – ha sottolineato il sindaco Mongelli – giacchè dovranno essere realizzate infrastrutture viarie di una certa importanza e complessità…”

Interessante… se per una volta non ci stanno prendendo in giro come al solito, le parole del Sindaco mi fanno capire che hanno intenzione di fare qualcosa di grosso sulla viabilità, e questo significherebbe:

- VIA GIOBERTI:
spostamento della via Gioberti verso il Tratturo Camporeale, in modo da INGLOBARE il quadrato di terreno libero; sarebbe in pratica il mio “progettino da 2000m LDA / 1900m TORA!

- TANGENZIALE SUD:
qui mi voglio sprecare sulle speranze: dato che tutto il progetto del raddoppio stradale deve essere rifinanziato da zero, mi auguro che tra le “…infrastrutture viarie di una certa importanza e complessità…” ci possa essere il TUNNEL che aprirebbe in futuro la possibilità di PISTA DA 2500m!!

In ogni caso, pare che Mongelli stia parlando di lavori che vadano OLTRE i 1700M PROMESSI DA ADP AD OTTOBRE: per quel lavoro, infatti, non era necessaria nessun intervento sulle strade!

Che sia davvero la volta buona, e che venga realizzato il mio “progettino per fasi da 2000/1900m” ?

Staremo a vedere…

Saluti.

BlueAngel69
"2 km di Strada o di Ferrovia non portano da nessuna parte, ma 2 km di Pista portano in tutto il Mondo"
Avatar utente
BlueAngel69
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 12/01/2009, 15:09

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda feelgood » 18/05/2010, 13:42

Un uccellino mi ha detto che l'attuale sindaco ha dei consistenti interessi economici nei terreni da espropriare in quanto vi sorgerebbe ro abitazioni costruite da suo padre....
feelgood
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 31/12/2009, 0:33

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda endriuu » 18/05/2010, 14:04

"tutto il mondo è paese" diceva una nota canzone...
Avatar utente
endriuu
Amministratore
 
Messaggi: 1681
Iscritto il: 11/12/2008, 0:34
Località: Milano/Foggia

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda BlueAngel69 » 18/05/2010, 14:14

feelgood ha scritto:Un uccellino mi ha detto che l'attuale sindaco ha dei consistenti interessi economici nei terreni da espropriare in quanto vi sorgerebbe ro abitazioni costruite da suo padre....


E allora che si facesse dare i soldi che vuole, e li cedesse SUBITO!

E ricordiamoci che i soldi ad AdP non mancano di certo: giusto per esempio, degli ultimi 206 milioni di euro, l' EQUA SUDDIVISIONE è stata questa:

- Aeroporto di Bari: 100 milioni (di cui 30 INUTILI per ristrutturare ANCHE la VECCHIA parte...)

- Aeroporto di Brindisi: 100 milioni

- Aeroporto di Foggia: 6 milioni

Non sarebbe forse FINALMENTE ora di cambiare questo tipo di "ripartizione degli investimenti" negli "Aeroporti di (tutta la) Puglia" ?

Saluti.
"2 km di Strada o di Ferrovia non portano da nessuna parte, ma 2 km di Pista portano in tutto il Mondo"
Avatar utente
BlueAngel69
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 12/01/2009, 15:09

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda feelgood » 18/05/2010, 15:13

BlueAngel tutto giusto quello che scrivi , la ripartizione dei fondi è chiaramente iniqua...

Solo che i baresi si appigliano al fatto che il contributo medio per passeggero partente dal Gino Lisa è quasi il doppio di quanto dato per partire da bari!


(e ti credo, con la pista che abbiamo ogni compagnia DEVE avere fior di contributi, sennò fallirebbe dopo un mese)
feelgood
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 31/12/2009, 0:33

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda miky84 » 18/05/2010, 17:37

Aeroporto, i lavori restano fermi
«Adp prende tempo, aspetta la chiusura del bando per i voli?»
• Dal 24 maggio via ai voli in “code sharing” con Alitalia dall’aeroporto Gino Lisa. Ma le buone notizie per lo scalo foggiano si fermano qui, a parere di Assolisa la libera associazione per lo sviluppo dell’ae - roporto di Foggia. Il motivo è semplice: «L’aeroporto resta un cantiere - rilevano i soci - preoccupa l’attuale silenzio sulla circostanza che Aeroporti di Puglia non ha ancora ripreso i lavori di completamento delle “taxiway” e del “piazzale sosta velivoli”, già pronti almeno all’80% con esborsi per svariati milioni di euro». Assolisa precisa a tal proposito che »aeroporti di Pu glia aveva annunciato la riapertura dei cantieri nel gennaio scorso».
«Preoccupa tale oblio - rileva ancora l’associazione - perchè, nella concreta vita operativa, l’aeroporto Gino Lisa mostra giorno dopo giorno carenze infrastrutturali anche gravi non più procrastinabili. Problematiche invece affrontate da AdP con la tecnica propria di chi intende limitarsi alla mera sopravvivenza nell’atte - sa di qualcosa che - a pensar male - potrebbe anche essere la non lontana scadenza del finanziamento per i voli operati dalla compagnia Darwin Airline».
www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Siamo alle solite!!!!!!! tutto fumo e niente arrosto...!!!!!! Qui ora bisogna alzare la voce e farci rispettare!!
Foggia non può più essere schernita da questi baresi da quattro soldi!!! o ci danno quel che ci spetta o sarà guerra...è ora di dire BASTAAAAAAAAAA!!! :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
miky84
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 14/01/2010, 14:35

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda hangar18 » 18/05/2010, 18:13

Purtroppo queste sono le uniche notizie a cui dobbiamo credere,quelle buone abbiamo capito che sono sempre le solite promesse elettorali. In ogni caso il code share con Alitalia lo vedo solo un contentino per tenerci buoni e per dire "abbiamo fatto qualcosa per Foggia".
ADP ci sta continuando a prendere in giro e i foggiani che contano gli stanno permettendo di farlo. Credo di parlare a nome di tutti se dico che siamo stufi di leggere sulla gazzetta che qualcuno a foggia come il sindaco ha alzato un pò la voce sull'aeroporto se questa resta solo una voce.
Una taxyway di cui si parla dai tempi di ClubAir che sta ancora all'80% è davvero la più emblematica presa in giro ( e dico emblematica perchè mi inizia a fare schifo il termine "palese").
Credo che quello che poteva fare il comitato gino lisa l'abbia fatto, le armi per combattere le dovrebbero tirare fuori i politici foggiani...
Scusate per lo sfogo
hangar18
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 16/01/2009, 1:08

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda feelgood » 18/05/2010, 19:13

miky84 ha scritto:Aeroporto, i lavori restano fermi
«Adp prende tempo, aspetta la chiusura del bando per i voli?»
• Dal 24 maggio via ai voli in “code sharing” con Alitalia dall’aeroporto Gino Lisa. Ma le buone notizie per lo scalo foggiano si fermano qui, a parere di Assolisa la libera associazione per lo sviluppo dell’ae - roporto di Foggia. Il motivo è semplice: «L’aeroporto resta un cantiere - rilevano i soci - preoccupa l’attuale silenzio sulla circostanza che Aeroporti di Puglia non ha ancora ripreso i lavori di completamento delle “taxiway” e del “piazzale sosta velivoli”, già pronti almeno all’80% con esborsi per svariati milioni di euro». Assolisa precisa a tal proposito che »aeroporti di Pu glia aveva annunciato la riapertura dei cantieri nel gennaio scorso».
«Preoccupa tale oblio - rileva ancora l’associazione - perchè, nella concreta vita operativa, l’aeroporto Gino Lisa mostra giorno dopo giorno carenze infrastrutturali anche gravi non più procrastinabili. Problematiche invece affrontate da AdP con la tecnica propria di chi intende limitarsi alla mera sopravvivenza nell’atte - sa di qualcosa che - a pensar male - potrebbe anche essere la non lontana scadenza del finanziamento per i voli operati dalla compagnia Darwin Airline».
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Siamo alle solite!!!!!!! tutto fumo e niente arrosto...!!!!!! Qui ora bisogna alzare la voce e farci rispettare!!
Foggia non può più essere schernita da questi baresi da quattro soldi!!! o ci danno quel che ci spetta o sarà guerra...è ora di dire BASTAAAAAAAAAA!!! :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:



che nervoso.....abbiamo una manica di politici che non sanno manco fare nemmeno il cerchio col bicchiere.

I 13 consiglieri regionali vorrei proprio vedere ora se combineranno qualcosa di buono per la città, staremo a vedere....ma ci credo pochissimo, non poco!

Mongiello è sveglio e dinamico come un malato terminale e tutti quelli che avrebbero il potere di mettere in moto la questione o se ne fregano altamente ("perchè, a Foggia ci sta l'aeroporto??") oppure remano rovinosamente contro. E' desolante tutto ciò, semplicemente desolante.

Ovvio che poi giungano voci che San Giovanni si stia attrezzando per allungare la propria aviosuperficie di 700 metri e portarla inizialmente a 1400 metri: se qui dormono in qualche modo si devono tutelare
feelgood
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 31/12/2009, 0:33

Re: Sopralluogo Comune-Aeroporti di Puglia al "Gino Lisa"

Messaggioda antonio » 18/05/2010, 19:18

Anche io penso che il code share con Alitalia è solo un contentino che lascia il tempo che trova. Perché se non dovessero rinnovare i finanziamenti alla Darwin, addio Alitalia - Darwin.

Quindi io come sempre ho sostenuto dico che la (dormiente) classe dirigente foggiana deve prendere una decisione: o spingiamo per l'aeroporto, allungando la pista, oppure basta, chiudiamolo del tutto e facciamo un collegamento TAV con Bari Palese, In mezz'ora saremmo li e pace e bene. Però basta farsi prendere in giro più o meno consapevolmente.
antonio
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 01/02/2009, 18:54

PrecedenteProssimo

Torna a Forum di Mondo Gino Lisa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron