Skybridge lamenta assenza enti locali. Ancora ritardi per i voli

| 12 marzo 2010

Skybridge dopo aver operato per circa sei mesi il collegamento, ritenuto strategico ed importante, dall’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia per l’aeroporto di Roma Fiumicino, con una puntualità prossima al 99%, ha avviato un programma di sondaggio e coinvolgimento più diretto e concreto dell’utenza e degli enti preposti allo sviluppo dell’aeroporto foggiano e della mobilità più in generale, elemento fondamentale per la crescita e il rafforzamento delle attività che si svolgono a Foggia e nelle zone limitrofe. Il sondaggio ha rilevato un discreto interesse sulle rotte proposte, e specificamente i collegamenti con Trieste, Bologna e Catania, ed in tal senso, con la preziosa collaborazione di Aeroporti di Puglia, sono stati individuati gli elementi che avrebbero portato alla realizzazione di questi collegamenti. Tra gli elementi individuati era presente l’intervento da parte di Aeroporti di Puglia per consentire l’assegnazione con onere di questi collegamenti alla Skybridge, che aveva già dimostrato con il collegamento tra Roma e Foggia in totale autonomia, soprattutto finanziaria, la assoluta affidabilità e sensibilità nei confronti dell’utenza, ed Aeroporti di Puglia ha risposto con il consueto supporto; l’altro elemento, imprenscidibile per un ragionevole successo per questi nuovi collegamenti, era il coinvolgimento concreto da parte di altri enti presenti sul territorio di Foggia. La Skybridge rileva che a tutt’oggi tale coinvolgimento deve ancora produrre dei segnali concreti, ma al contrario si è constatata un assenza preoccupante. ‘Tale assenza- si legge in un comunicato inviato dalla compagnia- impone una forte riflessione e riconsiderazione da parte di Skybridge circa gli ulteriori investimenti (oltre a quelli già profusi in autonomia sino ad oggi) necessari per la presenza su questo segmento di mercato. La riflessione costringe la Skybridge a ridisegnare lo schema dei propri investimenti e ad un ulteriore ritardo nell’inizio di questi collegamenti, cosi anche fortemente graditi da molti cittadini; ritardo peraltro al momento non quantificabile e comunque riconducibile alla possibile sinergia di supporti necessari da parte di tutti gli enti interessati e coinvolti allo sviluppo dell’aeroporto di Foggia’.

Fonte Teleradioerre

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , ,

Categorie: SkyBridge