Loizzo: «Trovati i soldi per la nuova pista»

| 22 gennaio 2010

allungamento pista
BILANCIO DI FINE MANDATO L’ASSESSORE REGIONALE AI TRASPORTI: «ORA LINEE AEREE DAL GINO LISA CON I BALCANI»

Loizzo: «Trovati i soldi per la nuova pista»

«In Capitanata la Regione ha investito 70 milioni per la linea ferroviaria Foggia-Lucera e 50 per la variante di Apricena». Il 2 febbraio via al tavolo di concertazione con le Fs sul nodo ferroviario

E’ un giorno di festa, la presentazione dei nuovi voli al Gino Lisa. Il segnale, per l’assessore regionale ai Trasporti, di «aver visto giusto nonostante la scommessa fosse stata sconsigliata da molti». Ma oggi non è tempo per le polemiche. Piuttosto Loizzo si lascia trascinare dall’elencazione di tutti gli interventi approvati dal suo assessorato in Capitanata perchè «fuori dalle chiacchiere è meglio parlare con i dati alla mano».

Ma prima di compiere un excursus sulle opere di Loizzo, per chi ha a cuore le sorti del Gino Lisa c’è un annuncio importante da fare. «I soldi per la costruzione della nuova pista da 2mila metri ci sono, fanno parte del pacchetto di finanziamenti di fondi Fas pari a 3,2 miliardi che il Cipe tiene ancora bloccati. Ma quelli, sia chiaro, sono soldi nostri che abbiamo il diritto di avere».

La puntualizzazione dell’assesso – re prende spunto dalle parole del suo omologo assessore del governo di centrodestra alla Provincia, Nicola Vascello, il quale pur riconoscendo «i meriti di un’ammi – nistrazione regionale mai vista così impegnata come in questi ultimi cinque anni», è tornato a chiedere l’allungamento della pista per i voli charter. La Provincia, fra l’altro, ha approvato all’unanimità un documento nel quale s’invitano tutti i comuni della Capitanata a votare in tal senso. «Sono già dieci i comuni che ci hanno risposto».

Ieri però Loizzo non ha deluso le aspettative. E giacchè c’era ha voluto precisare la somma di quel pacchetto di fondi Fas destinata al potenziamento aeroportuale: «215 milioni».

Quanto all’aeroporto, pista a parte, la Regione punta adesso ad aprire dal Gino Lisa un canale con i Balcani. Ma i tempi potrebbero slittare a dopo le elezioni regionali.

Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno del 21.01.2010

Ricordiamo a tutti che su questo sito alla pagina http://www.ginolisa.it/?p=425 esiste già un progetto di allungamento della pista con diverse ipotesi a confronto, elaborato da Angelo Stilla e presentato il 20 settembre 2009!

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Categorie: Generale, Novità, Sviluppo, Trasporti e Collegamenti