Foggia – Pista ‘Gino Lisa’, ok dall’Ufficio Paesaggio regionale per la variante al Piano Comunale Tratturi

| 16 luglio 2013

L’Ufficio Attuazione pianificazione paesaggistica della Regione Puglia ha espresso parere favorevole alla Variante al Piano Comunale dei Tratturi di Foggia per il prolungamento della pista di volo dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia.

Il parere è stato espresso dalla dirigente regionale, Marella Lamacchia, nel corso della Conferenza di Servizi convocata sei giorni fa dall’assessore alla Qualità e all’Assetto del Territorio del Comune di Foggia, Augusto Marasco.

Oltre a Marasco e Lamacchia, alla riunione erano presenti: Cataldo Gianfrate, funzionario regionale dell’Ufficio Attuazione pianificazione paesaggistica; Francesco Merafina, per il Servizio Urbanistica della Regione Puglia; Costanza Moreo e Giuseppe Baia, rispettivamente dirigente e responsabile della pianificazione e della valorizzazione dell’Ufficio Parco Tratturi della Regione Puglia.

«Ho puntato a far svolgere comunque la Conferenza a Bari, disponendomi a rientrare a Foggia per i lavori del Consiglio comunale di stamattina, convinto fosse importante chiudere prima della pausa estiva le fasi tecnico-amministrative relative al progetto di allungamento della pista», spiega Marasco preannunciando che gli uffici comunali procederanno ora a elaborare la proposta di delibera per il Consiglio comunale per variare il PCT.

La variante consiste nel riclassificare in “B” (tronchi armentizi idonei a soddisfare riconosciute esigenze di carattere pubblico) il Tratturello Foggia – Castelluccio dei Sauri, interessato dal prolungamento della pista di volo. Anche l’Ufficio Tratturi ha riconfermato il parere favorevole già rilasciato il 25 giugno dell’anno scorso, osservato che il progetto di prolungamento della pista ha recepito le modifiche compensative, consistenti nella realizzazione di un percorso ciclo-pedonale che salvaguarda la continuità del Tratturello, e che l’Amministrazione comunale di Foggia ha avviato le procedure per la variante al PCT.

«È stato lungo e particolarmente faticoso il lavoro necessario a star dietro ai tanti uffici con spicchi anche piccoli di competenza – conclude Marasco – ma sono orgoglioso del fatto che il Comune di Foggia sia riuscito a onorare tutti gli impegni che, come Assessorato alla Qualità e all’Assetto del Territorio e Servizio Urbanistica, ci eravamo assunti un anno fa per favorire la realizzazione di un’opera così strategica e definire uno degli elementi fondamentali del quadro utile all’elaborazione del Piano Urbanistico Generale».

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , ,

Categorie: Conferenza dei Servizi, Generale, Lo stato dei fatti sul Gino Lisa, Notizie, Novità, Pista

I commenti sono chiusi