Il “Volo” di Foggia è immondizia: arriva in Procura la denuncia dei 5 stelle. Tra i rifiuti il monumento dello scultore Gianfranco Rizzi

| 18 marzo 2013

Una informativa–denuncia sul “pietoso caso” del monumento Ali sospese (più conosciuto come “Il volo” del noto accademico scultore foggiano Gianfranco Rizzi) che da qualche anno è stato divelto, e senza alcun rispetto della storia e dell’arte foggiana, buttato tra i rifiuti all’interno dell’aeroporto dauno.

LA GALLERY. A presentarla, il 15 marzo scorso negli uffici della Procura della Repubblica al Tribunale di Foggia sono stati gli attivisti del Meetup Foggia 5 Stelle, dei quali pubblichiamo anche le foto scattate pochi giorni fa per immortalare la situazione.

INDIVIDUARE I RESPONSABILI. “L’obiettivo degli attivisti Meetup 5 Stelle Foggia – viene spiegato un una nota – è quello di arrivare fino in fondo a questa storia, non solo per individuare con certezza i responsabili di tale irrispettoso comportamento verso la città di Foggia ma anche per arrivare al restauro della preziosa scultura per riportarla nella sua collocazione originaria che con artistica bellezza dominava il piazzale dell’aeroporto Gino Lisa”.

Fonte Foggia Città Aperta del 18/03/2013

Di seguito il comunicato stampa ufficiale
Gli Attivisti del Meetup Foggia 5 Stelle, informano che il giorno 15 marzo 2013 si sono recati negli uffici della Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Foggia per presentare una informativa-denuncia sul pietoso caso del monumento “Ali sospese” (più conosciuto come “IL VOLO” del noto accademico scultore foggiano Gianfranco Rizzi) che da qualche anno è stato divelto, e senza alcun rispetto della storia e dell’arte foggiana, buttato tra i rifiuti all’interno dell’aeroporto dauno. Le foto allegate scattate pochi giorni fa da alcuni simpatizzanti del Movimento 5 Stelle sono a dir poco scioccanti!!!
Gli Attivisti Meetup 5 Stelle Foggia intendono arrivare fino in fondo a questa storia, non solo per individuare con certezza i responsabili di tale irrispettoso comportamento verso la città di Foggia ma anche per arrivare al restauro della preziosa scultura per riportarla nella sua collocazione originaria che con artistica bellezza dominava il piazzale dell’Aeroporto “Gino Lisa”. Questo è solo il primo passo degli Attivisti Meetup 5 Stelle Foggia intenzionati a battersi (coinvolgendo tutti gli altri attivisti stellati dauni e non solo) contro tutti quei personaggi politici e quelle istituzioni (in primis il presidente Vendola ed Aeroporti di Puglia senza dimenticare gli incapaci “nostri” rappresentanti) che con le “chiacchiere e i distintivi” stanno continuando a governare ed amministrare ai danni dello storico e strategico “Gino Lisa” ostacolando la Daunia (ma anche tutte le altre province delle regioni limitrofe) a VOLARE!!!
FOGGIA, 18.03.2013
Attivisti Meetup 5 Stelle Foggia


Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , ,

Categorie: Generale, Notizie