Gli Enti locali foggiani in stallo sulla situazione del Gino Lisa. E la possibilità di riprendere i voli in primavera ormai sta per svanire

| 4 marzo 2012

I voli dal Gino Lisa non partiranno se prima non verrà firmato il protocollo d’intesa Regioneenti locali. Ma quel momento potrebbe essere già svanito: era previsto il primo marzo, il sistema istituzionale foggiano però non si è presentato all’appuntamento. Cosa pensare? Le parole del sindaco, Gianni Mongelli, dicono tutto e niente: «Ci vedremo a breve con i presidenti di Provincia e Camera di commercio – diceva il primo cittadino a inizio di settimana – per mettere a punto il piano di marketing. C’è l’accordo anche sul contributo: noi e la Provincia verseremo insieme 500mila euro, altre 400mila la Camera di commercio».

Piuttosto vago era sembrato, qualche giorno prima, il presidente della Provincia, Antonio Pepe: «Bisogna approvare i bilanci per sponsorizzare il territorio». Ricordiamo che l’intesa poteva essere già firmata il 9 febbraio se non fosse dipeso dall’ondata di maltempo che fece saltare l’incontro a Bari con l’assessore Minervini. In Regione dicono che tutto è a posto e che tocca agli enti locali fare il primo passo. Ma intanto il primo round è già sfumato e, se i tempi della firma dovessero slittare ancora, difficilmente i voli potrebbero ripartire dal «Lisa» entro la metà di aprile come la Regione e gli stessi enti locali avevano promesso ai cittadini foggiani.

La compagnia Air Vallée, a sua volta in attesa di un cenno, assiste sempre più sconfortata. La vicenda però merita qualche riflessione. Gli enti locali, chiamati a fare sistema, sembrano sfuggire alle proprie responsabilità e non fanno nulla per invertire la spirale della crisi. Lo aveva detto anche la segretaria della Cgil, Mara De Felici, commentando la mancata partecipazione al dibattito nella duegiorni su sviluppo e lavoro, due settimane fa: «C’è ripiegamento, quasi inedia sui problemi. Manca la politica in questa provincia e rinchiudersi non è la soluzione migliore».

Il comportamento di Comune, Provincia e Camera di commercio sembra dar ragione a quello sferzante giudizio. Di tempo per recuperare ancora ce n’è. Poco, però. A dirlo è l’assessore Guglielmo Minervini, che risponde un po’ sconsolato alle nostre osservazioni: «Il protocollo d’intesa è pronto da un mese, ma finora non abbiamo ricevuto nessuna risposta da parte degli enti locali. Ci saremmo aspettati almeno una critica, il testo mica è chiuso e può essere riveduto e corretto. E invece non ci hanno proprio risposto. Non so cosa pensare».

L’apatia degli enti locali era stata già denunciata dalla società civile dauna, nel corteo del 19 novembre scorso proprio in difesa dell’aeroporto dopo la chiusura dei voli Darwin. «Non vogliamo amministratori», avevano chiesto alla vigilia gli organizzatori. Che però si presentarono lo stesso, quasi a mo’ di redenzione: “d’ora in poi lavoreremo perchè i voli riprendano”, il messaggio lanciato. E invece le cose sono al punto di partenza, se non peggio: la Regione questa volta s’impegna a promuovere i voli da Foggia, ma chiede una corresponsabilità da parte delle amministrazioni locali per non abbandonare i collegamenti al loro destino com’era già successo con la Darwin. «Se vogliamo dare valore alla ripresa dei voli dice Minervini bisogna mettere in campo azioni integrate per sviluppare il traffico. A questa logica rispondono le navette da Foggia e dal Gargano per l’aeroporto di Palese e viceversa, navette che partiranno regolarmente il 31 marzo. Ma se dovessero venir meno queste condizioni – puntualizza l’assessore ai Trasporti – sarebbe un amaro ritorno al passato, un’occasione perduta per sperimentare una strada nuova».

Recuperare ancora si può, purchè gli enti si muovano. Basta poco affinchè lo straordinario movimento di opinione sull’aeroporto – anch’esso un po’ affievolito negli ultimi tempi – torni a soffiare sul vento dell’antipolitica: gli amministratori sono avvisati.

Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno/Massimo Levantaci del 3.3.2012

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , ,

Categorie: AirVallee, Generale, Lo stato dei fatti sul Gino Lisa, Notizie, Rassegna Stampa