Minervini: «La regione rilancia il progetto Capitanata»

| 19 gennaio 2012


Un piano organico che preveda collegamenti per almeno un anno dall’aeroporto Gino Lisa di Foggia, l’attivazione del volo diretto con Milano-Linate e un sistema di tariffazione che garantisca una diversificazione delle fasce di prezzo.

È questo il mandato che la Regione, di concerto con Provincia, Comune e Camera di Commercio di Foggia, ha affidato a Aeroporti di Puglia questa mattina nel corso di un vertice all’assessorato alla mobilità convocato dall’assessore Guglielmo Minervini.

«La sospensione dei voli dal Gino Lisa – ha spiegato Minervini – è stata una conseguenza traumatica per il territorio ma si è resa necessaria, come ormai noto, a causa delle difficoltà di offrire nuovi contributi e dei limiti dell’infrastruttura. In questo momento non vogliamo illudere nessuno. In attesa che il processo di allungamento della pista abbia il suo corso, e per questo sarà necessario che il governo ci fornisca certezza dei tempi di erogazione dei 14 milioni inseriti nel Piano di azione e coesione, per l’attivazione di nuovi voli stiamo ponendo precise condizioni alle compagnie per fornire risposte chiare ai cittadini».

«Intendiamo – prosegue l’assessore – utilizzare al meglio il milione di euro postato nel bilancio della Regione e abbiamo chiesto il contributo degli enti locali per un progetto più ampio di promozione e rilancio della Capitanata con il quale accompagnare la ripresa dei voli».

Il progetto di marketing territoriale mirato alla promozione turistica delle aree pregiate del Gargano si declinerà in diverse forme e vedrà la partecipazione degli enti locali per promuovere un pacchetto unico di collegamenti aerei, bus navetta e proposte ricettive che sarà ratificato in un protocollo d’intesa redatto nei prossimi giorni.

«Lavoreremo così – conclude Minervini – anche sul fronte della domanda. È un approccio sistemico che ci siamo assunti l’onere di coordinare per operare in modo deciso e efficace sul diritto di accesso alla mobilità per tutti i cittadini e per la valorizzazione dell’integrazione del traffico aereo pugliese con le potenzialità turistiche della capitanata».

Comunicato Stampa Regione Puglia

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , ,

Categorie: Generale, Rassegna Stampa

I commenti sono chiusi