«Aeroporti di Puglia ora consulti anche Alitalia: gli aerei per il Lisa sono lì»

| 17 gennaio 2012


Il dibattito sul Gino Lisa continua ad appassionare i foggiani, ma quel che colpisce è la quasi totale avversione all’ipotesi Air Vallée. Della compagnia valdostana che come riferiamo a parte è l’unica a quanto se ne sa ad aver presentato un progetto industriale per la ripresa dei voli dal “Lisa” non è piaciuta all’inizio l’ipotesi (non tramontata) di surrogare il Foggia-Milano Malpensa con il Foggia-Parma (in fondo stessa distanza dal capoluogo lombardo). Ma non c’è solo questo.

A quanto pare il passeggero foggiano prova una sorta di idiosincrasia all’idea che si possa tornare indietro, agli aerei cioè da 31 passeggeri che siano turboelica (come quella della vecchia Federico II) o turboprop fa lo stesso.

Così dopo il circolo Socrate (collegato a Sel), anche Mondo Gino Lisa conferma il suo «no» all’ipotesi Air Vallée ma lo fa offrendo ad Adp un’ipotesi operativa: «Provi a chiedere ad Alitalia se è interessata a volare da Foggia, del resto la compagnia di bandiera lo ha già fatto in “codeshare” con i voli della Darwin», suggeriscono dall’associazione.

Ma non è soltanto questo il motivo a spingere verso questa soluzione. «Alitalia ha da poco dismesso gli Embraer 170 per puntare sulla versione 175, più aggiornata e in grado di ospitare fino a 88 passeggeri. Il numero ideale per il traffico oggi possibile al Gino Lisa almeno fino a quando i lavori di prolungamento non saranno stati completati».

Per l’associazione il velivolo Embraer 175 «è la macchina ideale per Foggia». «Garantisce una capacità di riempimento interessante e poi sul piano tecnico assicura prestazioni assolutamente compatibili con le dimensioni ridotte della pista: fino alle 500miglia nautiche (924 km) può, infatti, atterrare in condizioni di minor carburante come fa abitualmente Ryanair. Inoltre questa macchina necessita al decollo di 1261 metri e di 1304 per completare le fasi dell’atterraggio».

Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno del 17.01.2012

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: ,

Categorie: Alitalia, Compagnie Aeree, Comunicati Stampa, Generale, Le verità e i fatti in evidenza, Lo stato dei fatti sul Gino Lisa, Novità, Pareri, Rassegna Stampa