Provincia e Comune soddisfatti per lo sblocco del Cipe. Sotto l’albero di Natale almeno i fondi per l’allungamento della pista del Gino Lisa

| 24 dicembre 2011

Il sindaco Mongelli: «Una conferma importante, siamo nella condizione di approvare il progetto già nella prossima seduta del Consiglio comunale»

Il presidente della Provincia Pepe: «Lo sblocco dei finanziamenti decisivo sulla strada del potenziamento dello scalo aeroportuale di Foggia e della Capitanata»

La conferma della Corte dei conti e del Cipe per lo sblocco dei 14 milioni di euro è stata accolta con favore dagli enti locali. «La copertura finanziaria per quest’opera è di grande importanza per il futuro del nostro scalo. Penso che già dalla prossima riunione del Consiglio comunale saremo nella condizione di approvare il progetto definitivo per l’allungamento della pista», afferma soddisfatto il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli.

«La convalida da parte della Corte dei Conti della delibera del Cipe che libera importanti risorse finanziarie a favore dello sviluppo e dell’ammodernamento infrastrutturale della Puglia è una notizia di grande rilievo per la provincia di Foggia. Attraverso lo “sblocco” di questi finanziamenti l’allungamento della pista dell’aeroporto “Gino Lisa” può passare dalla fase progettuale a quella della sua effettiva realizzazione, permettendo così alla Capitanata di incamminarsi speditamente sulla strada del potenziamento dello scalo aeroportuale di Foggia», dice il presidente della Provincia, Antonio Pepe, a margine della seduta di Consiglio provinciale.

«L’allungamento della pista era infatti in cima alle priorità che il sistema istituzionale, economico e sociale del territorio ha individuato per il rilancio del “Gino Lisa” e la costruzione di un moderno sistema della mobilità collegato alle eccellenze della provincia di Foggia, a cominciare dalla sua vocazione turistica. Allo stesso modo salutiamo positivamente l’apertura formulata dal presidente Vendola circa un recupero dell’ipotesi di un sostegno finanziario della Regione Puglia all’attività di volo da Foggia. Sono segnali incoraggianti che ci spingono a continuare nella direzione imboccata sino ad oggi e sui quali continueremo a vigilare e a mantenere alta l’attenzione affinché gli impegni assunti con la Capitanata siano rispettati», aggiunge il presidente della Provincia di Foggia.

Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno del 24.12.2011

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , , ,

Categorie: Generale, Lo stato dei fatti sul Gino Lisa, Novità, Pista, Rassegna Stampa