Gli Enti locali sono pronti a sostenere il Gino Lisa

| 29 luglio 2011

L’ipotesi formulata da Minervini di una sospensione dei collegamenti ha suscitato una valanga di reazioni sia da parte dei passeggeri, che giudicano l’idea «inapplicabile» perchè «significherebbe diffondere, questa volta indelebilmente, la sfiducia nell’aeroporto foggiano», sia da parte dei vari Enti locali. Ve ne abbiamo parlato ampiamente qui e qui.

Vogliamo soffermarci ancora una volta su un aspetto che non deve sfuggire, ma anzi rappresenta probabilmente la prima iniziativa concreta a sostegno dello scalo di Viale degli Aviatori.

Come avete potuto leggere ieri, anche il sindaco boccia l’idea di sospensione dei voli, ma il primo cittadino assicura che gli enti locali in questa vicenda non resteranno a guardare. «Gli enti territoriali – chiarisce Mongelli – hanno già dichiarato la propria disponibilità a favorirne la sottoscrizione garantendo azioni di promozione dei voli e snellimento delle procedure tecnicoburocratiche eventualmente attivate per stabilire a Foggia la base operativa di Darwin».

In particolare, «l’approssimarsi della scadenza del contratto tra Aeroporti di Puglia e compagnia aerea impone di accelerare le procedure per il suo rinnovo – conclude il sindaco di Foggia – e di trovare un percorso condiviso di sostegno al servizio per il periodo necessario a mettere a valore un investimento da cui dipende molta parte delle future opportunità di sviluppo economico e occupazionale della Capitanata».

Parti del presente articolo hanno fonte La Gazzetta del Mezzogiorno del 29.07.2011

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , ,

Categorie: Darwin Airline, Darwin Airline e Foggia, Generale, Lo stato dei fatti sul Gino Lisa, Rassegna Stampa