Nicola Vascello: «Disponibile ad entrambe le piste, ma 4 anni mi sembrano troppi»

| 26 novembre 2010

Vi riportiamo il comunicato stampa emesso ieri da APT, l’Azienda Provinciale per il Turismo.

In un incontro tenutosi questa mattina con alcuni operatori turistici del Gargano, il commissario dell’Azienda di Promozione turistica della Provincia di Foggia, Nicola Vascello, è tornato a parlare delle possibilità di sviluppo dell’aeroporto Gino Lisa.

“La disputa tra pista ortogonale o allungamento di quella attuale non mi appassiona più di tanto. La cosa veramente importante è che dopo anni di colpevoli silenzi, finalmente si è fatta chiarezza sugli aspetti tecnici, dimostrando che entrambi le soluzioni, con pregi e difetti differenti, sono praticabili. Ora la palla passa nelle mani della regione Puglia e di AdP, siano loro a decidere qual è la soluzione migliore, partendo però dal presupposto che il territorio richiede un’infrastruttura che consenta di ospitare velivoli da almeno 150 posti, al fine di dare risposte concrete anche al comparto turistico del Gargano. E’ evidente che la credibilità delle proposte passa anche per dei tempi di realizzazione ragionevoli e i quattro anni indicati nel documento presentato da AdP, per allungare di appena 300 m. la pista attuale, mi appaiono sinceramente troppi.”

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , ,

Categorie: Generale, Rassegna Stampa

I commenti sono chiusi