Il Foggia Calcio parte dal Gino Lisa alla volta di Palermo

| 8 ottobre 2010

Ore 11.50. Per il Foggia scatta l’operazione Gela. Sul Foggia-Palermo decollato dal “Gino Lisa” salgono le speranze di quarto successo esterno, il terzo consecutivo. Sarebbe roba da primato. Oggi intanto conferenza stampa di mister Zeman secondo il quale in settimana si è registrato un calco di concentrazione “Scarsa concentrazione, specie nel test di ieri di Ascoli Satriano: “Il test di ieri non mi ha soddisfatto tanto, i ragazzi devono capire che serve concentrazione. Ieri sembrava una scampagnata”. Il boemo si è soffermato anche sulle dichirazioni di Candrina, che ieri, anche ai nostri microfoni si era lamentato delle troppe critiche e dell’esclusione dopo la prima partita e mezzo della stagione: “Ho una rosa a disposizione e giudico settimana per settimana, vedendo come lavorano i miei. Non ho preclusioni per nessuno, non giudico sugli errori commessi in una singola partita. Chiunque può recuperare il posto da titolare in qualsiasi momento”. Non convocato Tomi, ci sarà Insigne malgrado un fastidioso raffreddore. Due parole anche sul prossimo avversario del Foggia. “Hanno vinto a Foligno, ma anche la partita precedente nella quale hanno battuto 3-0 la Lucchese ha dimostrato che affrontiamo un avversario in salute. Non so se sia la trasferta più difficile, di sicuro la più lunga….”

Fonte Teleradioerre dell’8.10.2010

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , ,

Categorie: Curiosità