Denim Air, la nuova compagnia interessata al Gino Lisa

| 7 ottobre 2010


COMUNICATO STAMPA
DENIM AIR, NUOVA COMPAGNIA INTERESSATA ALL’ATTIVAZIONE DI COLLEGAMENTI DAL GINO LISA
PISA/MALPENSA, VENEZIA, VERONA E BOLOGNA PER PARTIRE…

Mondo Gino Lisa, l’associazione apolitica, apartitica, autofinanziata ed indipendente, che segue da molto vicino la crescita e lo sviluppo dell’Aeroporto di Foggia, considera importante diffondere la propria posizione in merito ad alcune affermazioni di quanti ancora sembrerebbero sottovalutare le performance che lo scalo di Capitanata sta raggiungendo in quest’ultimo anno.

I dati sul numero di passeggeri, registrati soprattutto negli ultimi mesi, non lasciano molto spazio a dubbi o incertezze sulla necessità di espansione del “Gino Lisa”, dei suoi voli, dei servizi e delle destinazioni. Gli stessi risultati, definiti “eccellenti” dalla medesima Società che gestisce lo scalo (cfr. comunicati stampa di Aeroporti di Puglia in merito al numero di passeggeri nei mesi estivi del 2010), assumono una maggiore valenza se contestualizzati alla vera realtà del “Gino Lisa”. In Viale degli Aviatori opera un solo Saab da 50 posti, la cui offerta è limitata a tre destinazioni. Nonostante questo fattore e prezzi dei biglietti in media alti (sfavoriti dalla concorrenza di aeroporti limitrofi) si riescono a raggiungere riempimenti medi di tutto rispetto, con picchi di “pieno carico” soprattutto nei weekend. Tale situazione è oggettivamente sinonimo di una grande domanda di volo nell’intera Capitanata.

Il parere di Mondo Gino Lisa differisce, pertanto, dalle affermazioni di Aeroporti di Puglia, rilasciate venerdi 1 ottobre 2010 per mezzo del Dott. Marco Franchini al quotidiano foggiano “L’Attacco” (cfr. qui). Sicuramente pronunciate in buona fede, si ritiene che le stesse possano produrre, presumibilmente, confusione su quella che è la realtà dello scalo Dauno. Si parla di riempimenti medi del 50%, i quali sembrano matematicamente in contraddizione con il totale mensile dei passeggeri del “Gino Lisa”, reso pubblico dall’ENAC e da Aeroporti di Puglia. Inoltre, in merito ai contributi offerti a Darwin Airline, delineati come molto elevati o eccessivi rispetto a quelli concessi a Bari e Brindisi, Mondo Gino Lisa invita a tener presente che la differenza in numero di compagnie e di tratte offerte nei tre scali pugliesi fa si che a Foggia giunga un totale in contributi pubblici di gran lunga inferiore rispetto a quello destinato agli altri aeroporti citati.

Si precisa, inoltre, che con l’attuale lunghezza della pista, a Foggia possono operare solo aerei di dimensioni ridotte, il cui costo di gestione è maggiore rispetto a quello richiesto per aeromobili più grandi (e più diffusi) che, invece, possono operare a Bari o Brindisi. Questa situazione non fa che svantaggiare in partenza il “Gino Lisa”.

Infine, si è affermato che “nessuna compagnia è disposta a venire a Foggia”. Non considerando corretta questa affermazione, Mondo Gino Lisa vuole dimostrare, al contrario, che nuove compagnie si stanno interessando sempre di più all’aeroporto foggiano, per gli ottimi risultati ottenuti e per l’importanza geografica se contestualizzata alle mete turistiche, religiose ed economiche coperte dallo stesso. La controprova è rappresentata dalla compagnia Denim Air, la quale comunica pubblicamente la volontà di aprire nuove rotte da Foggia basando un suo aeromobile Fokker 50, pienamente compatibile con l’attuale lunghezza della pista. La proposta di Denim Air rientra a pieno anche con la richiesta dei clienti del “Gino Lisa” in merito alle mete da raggiungere, soprattutto se calibrate nei giusti orari di partenza e di arrivo. La nuova compagnia porterebbe un aumento del numero complessivo di passeggeri degli aeroporti pugliesi, i quali, come accaduto nei mesi estivi, hanno dimostrato di saper coesistere e fare “sistema”.

In allegato alla presente, il comunicato stampa di Denim Air. Si invitano vivamente gli Enti preposti (Comune e Provincia di Foggia, Camera di Commercio, Regione Puglia e Aeroporti di Puglia) a fare il possibile per concretizzare l’arrivo di questa compagnia aerea e a non farsi sfuggire questa notevole occasione di crescita e di sviluppo per l’Aeroporto di Foggia e per l’intera aerea circostante.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa di Denim Air

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , ,

Categorie: Comunicati Stampa, Denim Air, Novità, Sviluppo