Gino Lisa: i passeggeri di maggio 2010

| 14 giugno 2010

Prosegue il trend di crescita dei passeggeri dall’aeroporto Gino Lisa dopo il leggero calo riscontrato nei primi due mesi del 2010. Dopo la forte crescita avuta a partire da fine marzo, a maggio sono transitati dallo scalo dauno 6.185 passeggeri, oltre 300 in più rispetto al dato relativo al mese di aprile.

Un dato sicuramente importante, soprattutto se lo si guarda sotto l’ottica dei prezzi. Se si confrontano i dati con quelli dello stesso mese dell’anno scorso, anche se nel 2009 si è avuta qualche decina di passeggeri in più, in realtà operava Myair con una situazione ben diversa: un numero di voli maggiori (in questo periodo era presente il volo per Bergamo e per Ginevra) e una politica di prezzi nettamente inferiori (i biglietti aerei erano venduti anche a 3 euro…). Quest’anno Darwin Airline, che continua a distinguersi per la sua serietà, vende i propri biglietti ad un costo medio superiore. Gli ultimi biglietti di un volo si trovano anche a 200 euro, e comunque sia ormai molto frequentemente gli aerei volano con nessun posto disponibile. Questo dimostra come il dato dei passeggeri vada studiato qualitativamente e non quantitativamente. I foggiani stanno rispondendo molto meglio quest’anno e la crescita dello scalo aereo è innegabile. Ormai è evidente come il volare da Foggia sia diventata una necessità. La fidelizzazione del Gino Lisa è ormai affermata. Tutto sicuramente coadiuvato dal nuovo ingresso di Alitalia.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , , ,

Categorie: Alitalia, Darwin Airline, Generale, Novità, Rassegna Stampa