Il Comitato «Gino Lisa» sollecita un chiarimento sull’esito del sopralluogo

| 27 aprile 2010

«Prolungamento della pista
il sindaco ci deve una risposta»

Il sindaco Gianni Mongelli chiede il volo Foggia-Roma per il “Gino Lisa”, ma è slittato il vertice operativo con l’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, annunciato per la scorsa settimana.

Se mai dovesse tenersi, il primo cittadino potrebbe cogliere l’occasione per aggiornare sull’esito del sopralluogo effettuato nel febbraio scorso a bordo pista dello scalo dauno, dove insistono alcuni fabbricati abusivi che impediscono l’allungamento della pista.

Lo chiedono i componenti del «comitato Gino Lisa» che in una nota inviata alla Gazzetta cita le parole del sindaco così come furono pubblicate sul nostro giornale il 12 febbraio scorso: «Entro sessanta giorni sarà completata la ricognizione puntuale dei manufatti presenti lungo tratturo Camporeale per consentire l’efficiente realizzazione degli interventi di prolungamento della pista, dell’ampliamento del piazzale e dell’adeguamento delle strisce di sicurezza dell’aeroporto. L’incontro (il sopralluogo: ndr) si è concentrato sulle
rilevazioni comunali e gli elaborati dei progetti preliminari. Nelle prossime settimane sono programmati controlli mirati alla determinazione delle altezze, dei volumi e delle categorie catastali degli immobili che ricadono nel cono di atterraggio. E sarà svolta anche una verifica sulla legittimità delle opere e sui titoli abilitativi relativi alle opere realizzate».

Fin qui le parole di Mongelli. Il comitato ricorda oggi nella sua nota che «i 60 giorni promessi dal sindaco sono scaduti». E invita il sindaco a «non abassare la guardia sull’aeroporto: lo scalo di Capitanata ha bisogno di crescere e degli interventi necessari per un suo sviluppo».

Fonte La Gazzetta di Capitanata del 27.04.2010.


Questo quanto riportato dalla Gazzetta di oggi, a seguito della nostra segnalazione sui famosi 60 giorni scaduti e pubblicata su questo sito (clicca qui per vedere). Il nostro compito non si è fermato ad una pura critica, ma grazie al lavoro di Angelo Stilla, è stato da tempo pubblicato un vero e proprio progetto di fattibilità sull’allungamento della pista, che dimostra come sia possibile ed economico allungare la pista attuale piuttosto che costruirne una trasversale. Si invita chi non lo avesse ancora fatto a consultare l’apposita sezione, facendo click qui.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , ,

Categorie: Generale, Notizie, Progetti di allungamento della Pista del Gino Lisa, Rassegna Stampa