Anche Foggia in corsa per un volo con Roma

| 20 marzo 2010

saab2000alitalia

Anche l’aeroporto Gino Lisa potrebbe tornare ad avere un volo per la Capitale. Quello della compagnia Skybridge è stato cancellato (definitivamente) non più di un mese fa. Ma ora, con la linea ferroviaria interrotta, quale occasione migliore per riproporlo? Hanno perciò cominciato a pensarci ad Aeroporti di Puglia che ha di recente raggiunto un’intesa con Alitalia per voli più a basso costo dall’aeroporto di Bari.

Da Foggia invece potrebbe essere la compagnia Darwin a svolgere lo stesso servizio, sempre a bando pubblico. «Abbiamo cominciato a discuterne – rivela il direttore generale di Adp, Marco Franchini – il problema è rappresentato dalla minuscola flotta (appena 4 velivoli: ndr) che li costringerebbe a noleggiare un altro aereo. Stiamo valutando anche quanta gente che oggi prende il treno potrebbe salire su quel volo».

Con Darwin sono invece già ben avviati altri discorsi che prevedono operazioni in codesharing con Alitalia sui voli in partenza dal “Lisa”. «Al passeggero verrebbe affidato un codice Alitalia sin dalla partenza dallo scalo foggiano che gli consentirebbe di agganciare i voli Alitalia dall’aeroporto di Malpensa». Ma questo è un progetto parallelo al Foggia-Roma.

Intanto i tempi si allungano per la definizione delle contromisure per arginare la frana di Montaguto. Il movimento del terreno ha ormai cancellato l’area attraversata dai binari che sono stati rimossi per tempo. E’ probabile che quando si comincerà a studiare un piano per ripristinare la ferrovia bisognerà individuare un nuovo percorso dal momento che quello attuale sembra assolutamente impraticabile
per destinazioni future.

Da otto giorni i passeggeri che arrivano in treno a Foggia devono risalire sui bus per poter proseguire, la perdita di tempo per questo trasbordo è in media di 90 minuti. Dopo alcune resistenze ieri Trenitalia ha informato che per i clienti che rinunciano al viaggio è previsto il rimborso integrale del biglietto: per tutte le informazioni è attivo il numero verde gratuito 800.892021. «La situazione in atto – si legge in una nota – ha già comportato per Trenitalia, in una settimana, un danno economico quantificabile in oltre 620mila euro. Tale è la stima settimanale dei diminuiti introiti procurati dall’interruzione e dei maggiori costi prodotti dalla straordinaria gestione del personale e dei mezzi, dall’utilizzo dei servizi sostitutivi, dall’assistenza e dall’attivazione del numero verde».

MASSIMO LEVANTACI – Gazzetta del Mezzogiorno – 19/03/2010.


Ricordiamo tutti i nostri lettori, che il sito www.ginolisa.it è stato il primo in assoluto a dare in anteprima lo scoop che Alitalia sarebbe arrivata a Foggia. Tutto ciò in questo articolo, pubblicato il 12 novembre 2009.

Inoltre, c’è una correzione da fare rispetto a quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno: la flotta di Darwin Airline è attualmente composta da 5 Saab 2000, che diverranno 6 a maggio, dopo l’ultimo acquisto della compagnia aerea.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MyShare
  • MySpace
  • PDF
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio IT

Tag: , , , , , ,

Categorie: Alitalia, Darwin Airline, Dove si vola/volerà, Novità, SkyBridge

I commenti sono chiusi